La parola a Pierfrancesco Maran – Comune di Milano

L’impatto del Coronavirus sulla mobilità urbana ha avuto, e continuerà ad avere, effetti devastanti, in particolare in quelle città, come Milano, che avevano privilegiato su tutti il trasporto pubblico. In tutta Italia, il trasporto pubblico locale muove circa 5,4 miliardi di passeggeri all’anno, ossia 16 milioni di persone ogni giorno. Oggi questa offerta viene drasticamente ridotta e depotenziata per un periodo che non sarà breve. Ciò significa anche una diversa gestione dello spazio pubblico di superficie. Con la cosiddetta fase 2, questi numeri non potranno tradursi in una conversione all’utilizzo delle vetture private. Ciò non aiuterà di certo il mercato dell’automotive. Non vedremo, infatti, acquisti di nuove auto, ma semplicemente un maggior utilizzo del parco mezzi già esistente.

Quali sono quindi le soluzioni da adottare?

Ne abbiamo parlato con Pierfrancesco Maran, Assessore a Urbanistica, Verde e Agricoltura del Comune di Milano

Pierfrancesco Maran – Assessore a Urbanistica, Verde e Agricoltura del Comune di Milano

La strategia per la Fase 2

Il Comune di Milano ha inoltre redatto un documento con lo scopo di elaborare una strategia per la cosiddetta Fase 2. Approfondisce lo scenario della ripartenza del Comune di Milano dopo l’emergenza epidemica Covid19 ed espone alcune azioni immediate o da programmare per la gestione della nuova normalità.

Il documento è aperto alle osservazioni e ai contributi di tutta la città, per cui verrà aggiornato periodicamente e reso di nuovo disponibile sul sito: https://www.comune.milano.it/aree-tematiche/partecipazione/milano-2020

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...